Calendario delle nevicate in Trentino

Il presente calendario riporta le principali informazioni di tutte le nevicate censite in Trentino a partire dal 6 gennaio 2011 (per i periodi precedenti si può fare riferimento ai dati dei campi neve ed ai quaderni di nivologia nella sezione neve-ghiacci del sito). Per necessità di sintesi i dati e le informazioni del calendario si riferiscono alle caratteristiche prevalenti di ogni evento su scala provinciale, rispetto alle quali possono sussistere in alcuni casi delle variazioni a livello locale.
Gli eventi possono essere ordinati in diversi modi cliccando sull’intestazione delle colonne con testo sottolineato, ovvero:
  • Data: giorno in cui l’evento è iniziato;
  • Durata: quella che la perturbazione nevosa ha avuto sulla maggior parte del territorio interessato (0 = durata non determinabile);
  • Quota neve: livello altimetrico inferiore mediamente raggiunto dalla nevicata;
Nella colonna Spessore è indicata l’altezza di neve fresca caduta, spesso rappresentata come intervallo tra i minimi e massimi prevalenti alle diverse quote.
DataDurata (ore)Quota neve (m)Spessore (cm)Breve descrizione
15/04/2018 16.00122400-26005 - 10nevicate da deboli a moderate con valori cumulati variabili fra i 5 e 15 cm, mediamente sopra 2500 m di quota.
12/04/2018 21.0091300-150015 - 25nevicate moderate diffuse nel corso della serata e notte; quantità cumulate nell’evento di circa 15-25 cm mediamente sopra 1600 m, in calo verso fine evento anche a 1200-1400 m circa.
11/04/2018 15.00271600-180030 - 60le nevicate iniziano a partire da sud e ovest nel corso del pomeriggio con fenomeni inizialmente deboli. Nel corso della serata estensione a tutto il territorio ed intensificazione delle precipitazioni con limite neve mediamente a 1600-1800 m in calo a 1400-1500 m nelle valli alpine nella notte. Attenuazione a partire da ovest nel corso della mattinata successiva fino a fine evento nel pomeriggio (verso le 18,00 ad est), con limite neve in lieve aumento a 1900-2000 m di quota. Le quantità cumulate di neve fresca nell’evento oltre i 2000 m sono di circa 25-40 cm; più in quota i valori medi sono di 40-60 cm. Quantità maggiori si registrano nelle zone meridionali, in particolare nell’area delle piccole Dolomiti-Vallarsa-Folgaria, con valori stimabili in 70-100 cm.
09/04/2018 16.00291800-20005 - 15rovesci sparsi più intensi a sud e est, localmente anche con eventi intensi (Vallarsa) fino le 20,00 poi fenomeni più sparsi con occasionali rovesci. Quota neve mediamente a 1800-2000 m, in alcune fasi anche più in basso. Quantità molto variabili a seconda dei fenomeni: mediamente 5-15 cm di neve fresca, con valori locali anche di 25-30 cm in occasione di rovesci.
03/04/2018 11.00481400-160010 - 15nevicate inizialmente deboli sparse, poi moderate diffuse in serata e nella notte fino al mattino presto del giorno 4: quantità medie di circa10-15 cm di neve fresca, localmente fino a 20 cm, mediamente oltre 1300-1600 m circa. Successivamente variabile con rovesci sparsi e ripresa delle precipitazioni in modo più diffuso ed intenso nel pomeriggio e sera; di nuovo deboli sparse nella notte e mattinata successiva del giorno 5 con limite delle nevicate in rialzo mediamente a 1700-1800 m con apporti generalmente contenuti di ulteriori pochi cm. Presenza di neve rossa.
29/03/2018 12.0058120020 - 50fase di maltempo su più giorni con nevicate intermittenti e di intensità variabile in momenti e tempi diversi sul territorio. Le fasi più intense si possono collocare nella notte fra venerdì 30 e mattinata di sabato 31 e successivamente nella serata di sabato. Le precipitazioni iniziano giovedì 29 al pomeriggio in modo molto debole e sparso ma vanno ad intensificarsi nel corso della serata, divenendo localmente moderate diffuse, specie sui settori più a sud; limite delle nevicate intorno a 1600-1800 m di quota con quantità di circa 10-15 cm. Nella giornata di venerdì 30 le nevicate sono perlopiù deboli sparse ed intermittenti e solo verso il tardo pomeriggio e sera vanno intensificandosi anche con temporali e rovesci; limite neve in calo mediamente a 1300-1500 m; anche nella notte e nella mattinata del 31 le nevicate continuano perlopiù moderate diffuse con neve mediamente sopra i 1400 m; le quantità cumulate sono di circa 10-15 cm, ma localmente anche superiori, fino a 30-35 cm (passo Rolle e area orientale). Dopo una attenuazione dell’intensità nelle ore centrali e deboli fenomeni perlopiù ad est, verso il tardo pomeriggio-sera nuova intensificazione dei fenomeni e nevicate fino a forti diffuse con sensibile calo della quota neve fino a 600-800 m; le quantità sono mediamente di 20-40 cm, localmente anche superiori in quota.
20/03/2018 16.001050015 - 25Veloce ed intenso episodio perturbato con nevicate moderate che hanno interessato i settori sud e in particolare est della provincia; valori cumulati di circa 10-15 cm con punte anche superiori specie nell’area Primiero-Rolle (Rolle 30 cm ca.; Canal San Bovo 22 cm).
17/03/2018 12.00591000-120010 - 30nevicate moderate diffuse con valori medi cumulati di 10-20 cm e limite neve intorno a 1000-1200 m; in alta quota, sui settori prealpini e centro-meridionali oltre 1200-1400 m circa, si osservano quantità fino a 30-40 cm di neve fresca. Dal pomeriggio di domenica 18, nevicate più intermittenti, sparse e perlopiù di debole intensità.
15/03/2018 11.0017120015 - 40nevicate più intense sui settori meridionali e centrali (cumulate di 30-40 cm) e più contenute altrove (10-15 cm); quota neve inizialmente a 1600 m circa in calo nel corso dell’evento fino a 1000-1200 m.
11/03/2018 2.00321600-190015 - 30nevicate diffuse da moderate a forti sui settori occidentali e meridionali; limite neve mediamente fra 1600 e 1900 m. Le precipitazioni iniziano in modo debole sui settori di sudovest già nella notte per poi estendersi a tutto il territorio ed intensificarsi nel corso della mattinata; la fase più intensa è nel pomeriggio e sera inoltrata. Nella notte e mattinata successiva i fenomeni più sparsi ed intermittenti interessano perlopiù i settori meridionali della provincia. Quantità cumulate misurate nell’intero evento intorno a 2000 m, mediamente di 10-20 cm; sui settori più ad ovest e sud valori fino a 30-35 cm.
12345678910...
  


Provincia Autonoma di Trento - Meteotrentino - via Vannetti, 41 - 38122 Trento tel. 0461.494870        CSS valid   |   xHTML valid   |   email   |   mappa del sito  |   Privacy  |   Note legali